NEVE in PUGLIA: primo STEP il 13/15 GENNAIO poi IRRUZIONE GELIDA. Ecco QUALI CITTA' si IMBIANCHERANNO


di  Redazione, 09-01-2021 ore 12:26      Condividi su facebook  Condividi su whatsapp  


La prima ondata di freddo di stampo prettamente invernale sta per concretizzarsi sulle regioni adriatiche e in particolar modo tra il Molise, la Puglia e la Basilicata. Secondo le ultimissime emissioni modellistiche, l'INVERNO tra pochi giorni entrerà nel vivo in due step ovvero con due ONDATE di FREDDO e in alcuni casi di GELO. La prima tra il 13 e il 15 gennaio, l'altra tra il 17 e il 20. Ma andiamo con ordine:

ONDATA DI FREDDO tra il 13 e il 15 gennaio

L'arrivo della prima colata fredda dall'Europa Nord-Orientale e diretta verso le regioni Adriatiche sarà frutto della risalita di un flusso di calore verso il polo. Parliamo dell'alta pressione delle Azzorre, figura fondamentale nel pattern invernale. Nella giornata di mercoledì 13 gennaio affluirà aria fredda lungo le regioni adriatiche e nel dettaglio ecco la previsione.

13 GENNAIO: al mattino NEVE in Molise, dai 500 metri, in calo fino a 300 (fiocchi a Isernia e Campobasso). In serata crollo delle temperature anche sulla Puglia con NEVE sul Gargano dai 500 metri ma anche sul Sub-Appennino Dauno e Potentino. In nottata, ulteriore peggioramento del tempo con NEVE fin sulle coste in Molise e quasi in pianura sul Nord della Puglia. Freddo ovunque, con venti sostenuti da Nord.

NEVICHERA' nella TUA CITTA? Scoprilo QUI digitando il TUO COMUNE o la TUA CITTA'

14 GENNAIO: NEVE in Puglia al mattino sul Sub-Appennino Dauno e Murgia barese oltre che nel potentino e materano. Probabili imbiancate su Altamura, Santeramo in colle, Minervino, Spinazzola. Nel pomeriggio, fiocchi ma senza accumulo sul Sud-Est Barese e localmente in Valle d'Itria, oltre i 400 metri.

La seconda ONDATA di FREDDO sarà decisamente più intensa. Difatti, VENERDI' 15 GENNAIO è prevista neve quasi in PIANURA sulla Puglia Centro-Settentrionale. Con molta probabilità qualche fiocco scenderà su Foggia e probabile anche su Barletta. Neve più convinta, con accumuli tra 3 e 5 cm invece, sulle colline al di sopra dei 250 metri, fin verso il Brindisino. Il Salento sarà escluso da eventi nevosi anche se saranno possibili episodi di neve tonda o graupel.

E' solo l'inizio di un GENNAIO che promette diverse ondate di GELO. Ovviamente la PREVISIONE necessita di ulteriori dettagli che arriveranno nelle prossime ore. Sta arrivando l'ora del Sud, in un INVERNO che davvero sta facendo l'inverno.

NEVICHERA' nella TUA CITTA? Scoprilo QUI digitando il TUO COMUNE o la TUA CITTA'

 




LEGGI ANCHE