PASQUA e PASQUETTA in LOCKDOWN con ZONA ROSSA TOTALE. Ma il METEO come sarà? ECCO il DANNO oltre la BEFFA


di  Redazione, 16-03-2021 ore 21:30      Condividi su facebook  Condividi su whatsapp  


É chiaro oramai che passeremo la PASQUA è la PASQUETTA in LOCKDOWN con un'Italia in ZONA ROSSA e con la sola possibilità di far visita agli amici o parenti nei giorni 3/4/5 Aprile. Ma dal punto di vista METEO che ci aspetta? Continua sotto

A circa venti giorni dalle festività di Pasqua Pasquetta, che quest'anno ricadranno nella prima domenica di aprile e il lunedì successivo (esattamente 4 e 5 aprile 2021) ci sembra sembra doveroso tracciare una linea di tendenza per cercare di capire come sarà il tempo. Ovviamente, dato che siamo ancora troppo lontani da quei giorni, si tratterà semplicemente di una ipotetica dinamica configurativa o meglio ancora, in modo più semplice, cercare di capire quali saranno i movimenti barici che prevarranno. La nostra linea di tendenza e i criteri di valutazione che utilizziamo (ricerca dei movimenti emisferici più propensi nel periodo interessato, calcolo degli indici teleconnettivi,  valutare le anomalie bariche previste dai modelli fisico-matematici) seguono un criterio di pensiero non solo statistico ma anche dinamico.

Ma come potrebbe essere il tempo a PASQUA e PASQUETTA? 

Secondo i nostri criteri di valutazione la media climatica che più emergerà sarà quella del DANNO oltre che la BEFFA. Ma ci sono dei motivi, Ci aspettiamo una PASQUA CALDA e SOLEGGIATA mentre la PASQUETTA sarà caratterizzata da un apporto instabile con le correnti nord atlantiche protagoniste, che caratterizzeranno il tempo su gran parte dell'Italia. Inoltre, ipotizziamo anche che le regioni maggiormente coinvolte da questa fase possano essere quelle settentrionali, con tante piogge che rovineranno le festività pasquali. Le temperature, potrebbero risultare al di sotto della media, anche se di pochi gradi, tendenti quindi a determinare un clima abbastanza fresco. Per quanto riguarda invece il Centro-Sud, potrebbe risultare più al riparo dalle correnti atlantiche, grazie ad una pressione mediamente più alta e temperature sostanzialmente nella media del periodo, di qualche grado in più all'estremo Sud (specie su Calabria e Sicilia). Questo è quanto della nostra proiezione generale del periodo interessato. Ovviamente nei prossimi giorni ci saranno continui aggiornamenti con altri editoriali.

ARTICOLI più LETTI:

Marzo con GELO e NEVE dalla RUSSIA e dalla SIBERIA. Sarà l'ULTIMO COLPO GELIDO INVERNALE per l'ITALIA. I dettagli

Meteo: quando ESPLODERÀ la PRIMAVERA 2021? A PASQUA, ma saremo quasi in LOCKDOWN. Ecco cosa ci ASPETTA 




LEGGI ANCHE