NOVITÀ: in ANTEPRIMA per seguire meglio questa ondata di freddo, ecco il NUOVO WRF. Scopri le MAPPE nel dettaglio su NEVE, PIOGGIA, VENTO, e non solo. Clicca QUI

Meteo Natale: POSSIBILE attacco GELIDO dall'EST EUROPEO per un BIANCO NATALE su ALCUNE zone d'ITALIA. ECCO la TENDENZA


di  Redazione, 10-12-2021 ore 12:30      Condividi su facebook  Condividi su whatsapp  


Siamo a 15 giorni dal Natale e proveremo a tracciare una possibile linea di tendenza previsionale di uno dei giorni più belli dell'anno, una festività sentita in gran parte del mondo. Ebbene, le condizioni sinottiche a livello emisferico, propendono per una attività piuttosto pronunciata dell'alta pressione atlantica a prediligere condizioni di blocco delle correnti zonali e favorire invece scambi di masse d'aria di diversa estrazione.

 

Nella terza decade del mese di dicembre infatti, molto probabilmente, le condizioni meteorologiche saranno spesso orientate a proporre occasioni di blocco atlantico e discese molto fredde dall'est Europeo. Pensiamo quindi che durante il proseguo della terza decade, possa esserci un attacco gelido, dapprima artico marittimo per poi sfociare in artico continentale, con aria gelida in direzione dell'Europa.

Il periodo in questione potrebbe proprio essere quello a cavallo del Natale, con la possibilità quindi di una fase rigida che man mano sta salendo in termini di accadimento percentuale.

Se ciò dovesse accadere, potremmo ritrovarci in condizioni totalmente invernali proprio durante il Natale. Il freddo infatti, colpirebbe praticamente tutta l'Italia tra la vigilia e il giorno del 25 dicembre, con occasioni per nevicate anche in pianura, prima al Centro-Nord e successivamente al Sud. Penalizzati maggiormente potrebbero essere i settori adriatici, più esposti a questo tipo di configurazione, con le precipitazioni che si concentrerebbero proprio su questa parte dell'Italia. Le temperature dovrebbero abbassarsi considerevolmente, con valori rigidi anche di giorno e per buona parte risultare sottomedia rispetto al periodo.

Non escludiamo quindi un Natale davvero tinto di bianco. Il freddo poi, potrebbe insistere anche per il proseguo delle festività, cercando di colpire a più riprese l'Europa e l'Italia, aprendo alla possibilità di un gennaio orientato ad un freddo molto intenso.

SCOPRI le PREVISIONI del TEMPO per la tua CITTA' (CLICCA QUI)




LEGGI ANCHE